CONTENUTO DELLA PAGINA

CULTURA E TURISMO

CULTURA E TURISMO

Nuraghi

Il territorio di Burgos conobbe un popolamento da epoche molto antiche, tant'è vero che vi si trovano necropoli a domos de jana di epoca neolitica, come quella di S'Unighedda, e numerosi nuraghi dell'età del bronzo, tra cui il nuraghe Costa o S'Unighedda, all'interno del bosco della Foresta Burgos.

Nuraghi

Nuraghe

Nuraghi

Nuraghe

Il Nuraghe Costa

Il monumento è ubicato all'interno del bosco di Foresta Burgos in località Su Pranigheddu de S'Unighedda. Comunemente chiamato Sa Reggia, comprende un nuraghe complesso, un villaggio circostante e un possente antemurale (superficie di 450 mq).

Il nuraghe è costituito da un mastio e da un bastione di quattro torri secondarie con all'interno un cortile. La torre centrale (diam. m 14) è edificata con blocchi di basalto poligonali nella parte inferiore e ben lavorati in quella superiore.

Vi si accede attraverso un ingresso - orientato a ''E'' e a luce rettangolare, che immette in un andito (lungh. m 4); sulla parete s. di questo si apre l'ingresso al vano-scala che con sviluppo elicoidale conduceva ai piani superiori. Questo vano può essere percorso oggi soltanto nel tratto iniziale (lungh. m 2,50). La camera appare ricolma di terra e di massi crollati dalle strutture superiori.

Il mastio si affaccia sul cortile di disimpegno, a pianta quasi semicircolare (m 6), al quale si accedeva tramite un ingresso a S.

Sul cortile si aprivano gli ingressi dei corridoi, che immettevano nelle quattro torri secondarie: una torre risulta oggi quasi completamente crollata; una seconda conserva solo in parte le pareti della camera, dove si apriva una nicchia; altre due torri risultano oggi inaccessibili.

Intorno al bastione, per un'ampia superficie, si estende il villaggio: tra la fitta vegetazione arbustiva è possibile ora individuare con chiarezza soltanto due capanne a pianta circolare (perimetro di m 9) realizzate con filari di blocchi poligonali di basalto.

L'elemento che tuttavia caratterizza e rende unico questo monumento è l'antemurale. La struttura muraria difensiva, che si può seguire oggi per un tratto lungo m 60 (alt. m 3) è priva di torri e conserva, eccezionalmente, il ''cammino di ronda'' (largh. m 1,40).

Torna all'inizio della pagina

AIUTI, SOTTOMENU DELLA PAGINA E ALTRE SEZIONI DEL SITO

Torna all'inizio della pagina